venerdì, novembre 04, 2005

Impregilo & C. (e' tutto un quartierino)
su Dis-Economia

Ieri mi capitava di leggere su Repubblica l'ennesimo articolo sul ponte di messina, tutto nella norma se non che mi hanno colpito queste parole:

"L'affare è colossale sia che il ponte venga costruito, ma anche (o soprattutto, come sostengono in molti) che resti sulla carta, visto che il contratto prevede una penale stratosferica in caso di recesso da parte dello Stato (il 10 per cento dell'importo totale, cioè 388 milioni, più le spese già affrontate dal general contractor) dopo la definitiva approvazione dell'opera prevista per il 2006. "

cosi' mi è venuta la curiosità di fare due conti.
388 milioni, anzi facciamo 400 tanto con le spese ci sono di sicuro, diviso 56 milioni di italiani fa circa 7,14 Euro a testa da pagare sia che il ponte si faccia oppure no.



1 commento:

brainwash ha detto...

non leggere repubblica, che ti fa male...